Aspettando il Festival

 Domenica 18 marzo

Centro storico di Napoli

dalle ore 11.00 alle ore 13.00

ARCHIMOSSI

Viole, violini e violoncelli – strumenti amplificati singolarmente – per creare un volume di suono come fosse una marchin’ band, ma con una grazia e un’ironia tutte particolari e un repertorio musicale originalissimo. Come in una magica alchimia l’ensemble si deforma e muta continuamente, e per ogni partitura musicale ecco una particolare coreografia, passando dal caos all’ordine e dall’ordine al disordine.